Come inserire i titoli Eipass nelle graduatorie ATA III fascia

Come inserire i titoli Eipass nelle Graduatorie ATA III fascia

Dal 22 Marzo fino al 22 Aprile, ore 23.59, si potranno presentare le domande per le graduatorie ATA III fascia, tramite Istanze On line.

Ecco dunque una guida alla compilazione delle certificazioni informatiche.

Guida all’inserimento dei titoli informatici

Le operazioni da fare sono:

  • registrarsi a Istanze online, se ancora non in possesso di credenziali, oppure accedervi se si hanno già.

Dopo aver effettuato l’accesso bisogna:

  • selezionare la provincia in cui si vorrà svolgere il servizio;
  • indicare l’istituzione scolastica che riceverà e valuterà la domanda e che automaticamente verrà posizionata al primo posto fra le sedi scelte;
  • compilare gli altri campi solo se necessario;
  • Cliccare su “Avanti” per verificare la correttezza dei propri dati anagrafici.

Dopo aver verificato i dati anagrafici è necessario:

  •  specificare i profili per cui si vuole fare domanda selezionando la voce “Inserimento”. 

Dunque cliccare su “Avanti”. A questo punto è possibile inserire i Titoli culturali e le Certificazioni informatiche, cliccando su “Azioni disponibili” > “Accedi”. Alla voce Certificazione informatica e digitale cliccare su “Azioni disponibili > “Inserisci”;

  • selezionare EIPASS dal menu a tendina alla voce Certificazione informatica;
  • inserire l’Istituzione che ha rilasciato il titolo;
  • indicare la data di conseguimento (che corrisponde alla data di superamento dell’esame dell’ultimo modulo del percorso);
  • cliccare su “Inserisci”.

È possibile inserire un solo titolo informatico per ogni profilo ATA.

Inoltre nella compilazione non si deve allegare l’attestato di certificazione, ma è sufficiente dichiararlo compilando i campi. A questo punto la certificazione EIPASS è stata inserita correttamente, poiché compare la dicitura Numero titoli inseriti 1. I titoli Eipass vengono valutati con il massimo punteggio previsto alla voce Certificazione Informatica e digitale. In particolare:

  • 0,60 punti per i profili di assistenti amministrativi, assistenti tecnici, cuochi o infermieri;
  • 0,30 punti per i profili collaboratori scolastici, addetti alle aziende agrarie e guardarobieri.

Tabelle di valutazione 

I titoli valutabili devono essere posseduti entro la data di scadenza del termine di presentazione della domanda. 

Se si vuole incrementare il proprio punteggio, però, si è ancora in tempo per acquisire nuovi requisiti, poiché il servizio offerto da FIMA Formazione è veloce e interamente on line.

FIMA, infatti, offre una serie di certificazioni Eipass che, in quanto riconosciute dal MIUR, permettono di aumentare il proprio punteggio.

Per conoscere i corsi e le certificazioni relative ai singoli profili potete leggere l’articolo su come aumentare il punteggio.