Onoranze Funebri: quale formazione serve per questo nobile mestiere

Non tutti sanno che per operare nel settore Funebre è obbligatorio essere in possesso di qualifiche specifiche.

Per questo, infatti, nel 2021 l’Assessorato alla Formazione della Regione Siciliana con il DA n. 216 del 31.03.2021, ha approvato i profili di “Addetto Necroforo” e “Responsabile della conduzione dell’attività funeraria”, inserendoli nel Repertorio delle Qualificazioni della Regione..

Con il decreto, sono state descritte le rispettive figure professionali:
L’Addetto Necroforo
Si occupa della persona defunta dal momento in cui è rilasciata dai parenti per le esequie fino alla destinazione ultima. È in grado di svolgere le attività preliminari di preparazione del cofano funebre e del defunto; di curare le procedure amministrative ed esecutive relative al trasporto del feretro.
Opera su richiesta dei parenti in sale di commiato, presso camere mortuarie e/o a domicilio; svolge la propria attività in collaborazione con altri operatori dell’impresa e agisce su indicazioni fornite dal Responsabile della conduzione dell’attività funeraria.
Il Responsabile della conduzione dell’attività funeraria

È la figura professionale che, in possesso di adeguate conoscenze teorico-pratiche in attinenza alle specifiche mansioni svolte, è in grado di gestire l’impresa funebre curarne gli aspetti organizzativi e amministrativi, sviluppando e promuovendo l’offerta di servizi funerari.
Si occupa, inoltre, di organizzare e supervisionare lo svolgimento del rito funebre avendo cura da un lato, di accogliere la famiglia del defunto e di gestire le esigenze del lutto in relazione ai diversi riti, e dall’altro, di pianificare e coordinare le attività dei propri collaboratori.

Con il medesimo decreto inoltre sono state determinate, le schede del corso necessario per ottenere l’attestazione di qualifica.
Entrambe le Attestazioni saranno riconosciute dalla Regione Siciliana e dovranno essere emesse da enti di formazione accreditati riconosciuti dalla Direzione Regionale di Formazione, previa frequentazione dello specifico corso e successivo test di verifica dell’apprendimento.
I corsi sono destinati a liberi cittadini, nonché ai titolari di onoranze funebri e persone in possesso dei requisiti adeguati allo svolgimento dell’attività.

I requisiti di accesso al corso sono la maggiore età, aver assolto l’obbligo scolastico.

Per scoprire quando sarà disponibile il prossimo corso per Addetto Necroforo di FIMA contattaci