Il popolo dei NEET: scopri chi sono e cosa possono fare

Pubblicato da redazione il

Neet_garanzia_giovani_milazzo

Il popolo dei NEET: scopri chi sono e cosa possono fare

Hanno tra i 20 e i 34 anni, non studiano, non lavorano, non frequentano corsi di formazione e continuano ad aumentare.

Sono i NEET: “Neither in Employment not in education or training”, tradotto letteralmente suonerebbe come né impiegati né studenti, né in formazione”, giovani italiani con sogni, ma che non riescono a trovare la propria strada.

Chi sono nello specifico i NEET?

Tra i giovani classificati come NEET troviamo:
– Persone in cerca di occupazione
– Disoccupati con DID
– Neolaureati
– Giovani che hanno interrotto precocemente gli studi
– Persone che hanno deciso di prendersi una pausa da lavoro o studio per dedicarsi a nuove esperienze
– Inattivi, cioè persone che non studiano e non lavorano e non cercano attivamente un impiego 

Sei un NEET e vuoi trovare la tua strada?
Contatta FI.MA Formazione per l’avvio di un percorso gratuito che ti porterà a realizzare tutti i tuoi sogni

Come si diventa NEET?

La maggior parte dei NEET semplicemente smette di studiare e non comincia a lavorare.
Spesso, però, dietro la nascita del fenomeno si celano situazioni socio economiche che portano il giovane ad abbandonare il proprio percorso di crescita professionale e i propri sogni.


Sempre più ragazzi infatti, hanno grandi sogni imprenditoriali, ma non hanno una base economica che gli permette di farli partire, né conoscenze imprenditoriali tali da poter realizzare i propri sogni.

Non è un caso che l’Italia sia uno degli stati europei con maggior numero di NEET, e la Sicilia, in particolare è la prima regione per quantità di giovani in questa situazione. 

Come si può intervenire sul fenomeno dei NEET?

In particolare si può fermare l’aumento del numero di giovani inoccupati preparandoli sin da bambini alla cultura del lavoro e dell’imprenditoria. Sostenendo i ragazzi nel trovare la loro strada e supportandoli anche a livello psicologico si può incentivare il loro interesse per lo sviluppo professionale.
A questo, poi, si possono aggiungere tutte le azioni promosse da enti che avviano corsi (anche gratuiti) di preparazione dei giovani al mondo del lavoro e dell’imprenditoria.
Per rendere i giovani di oggi, i professionisti del domani.

Sei un NEET e vuoi trovare la tua strada?
Contatta FI.MA Formazione e iscriviti a Garanzia Giovani 2